noscript

EMERGENZA UCRAINA

 

Sono scappati insieme,
devono rimanere insieme

INSIEME IN FUGA DALLE BOMBE

Migliaia di persone in fuga dalla guerra scappano all’improvviso, arrangiandosi come possono per portare con sé gli animali, stretti nelle proprie giacche, in buste di plastica o in valigie improvvisate.

Per chi arriva al confine, il viaggio verso la salvezza non è però finito ma prosegue su treni, autobus e aerei diretti in destinazioni sicure.

E per portare con sé gli animali c’è bisogno di beni semplici ma fondamentali senza i quali non possono proseguire il loro viaggio, come un trasportino.

Dona ora

IL TUO AIUTO FONDAMENTALE PER TENERE UNITE LE FAMIGLIE

Yeva è arrivata nei giorni scorsi alla frontiera di Isaccea. La sua padrona l’ha portata con sé da Odessa tenendola sempre in braccio. Al loro arrivo, dopo 30 ore di viaggio, erano stanche e spaventate e le abbiamo accolte fornendogli cibo, assistenza e un trasportino per poter proseguire il loro viaggio insieme verso la salvezza.

Sono scappate insieme, ora devono continuare insieme, aiutale!

Dona ora

AIUTA I CANI IN FUGA DALLA GUERRA

INSIEME AI LORO PADRONI

Con una donazione salvi gli animali in fuga e restituisci a migliaia di persone che hanno perso tutto, la speranza di continuare il viaggio con i cani e i gatti di famiglia.

Sono scappati insieme, devono continuare insieme!

Con 30 euro doni trasportini, essenziali nel viaggio verso la salvezza.

Con 50 euro garantisci il nostro aiuto costante al punto di frontiera di Isaccea.

Con 150 euro ci aiuti ad accogliere gli animali in fuga nel nostro centro di Cernavoda.

AL CONFINE, PER NON LASCIARE INDIETRO NESSUNO

Nel presidio fisso che abbiamo allestito a Isaccea, alla frontiera tra Romania e Ucraina, ogni giorno il nostro team distribuisce beni fondamentali come trasportini, traversine, guinzagli, cibo oltre a fornire informazioni per continuare a viaggiare e raggiungere un luogo sicuro.

Anche all’aeroporto di Bucarest abbiamo attivato la distribuzione di trasportini. Save the Dogs accoglierà inoltre gli animali che non potranno proseguire il viaggio, temporaneamente o in maniera definitiva.

UN TRASPORTINO PER CONTINUARE INSIEME

E’ scappata con sua madre e il suo cane. Dalla frontiera di Isaccea dovrà affrontare ancora un lungo viaggio per raggiungere la Germania, dove è diretta. Senza un trasportino non potrebbe portare con sè il suo cane.

Anche lui è famiglia, anche lui è una vittima della guerra.

Dona ora

AIUTA I CANI IN FUGA DALLA GUERRA

INSIEME AI LORO PADRONI

Con una donazione salvi gli animali in fuga e restituisci a migliaia di persone che hanno perso tutto, la speranza di continuare il viaggio con i cani e i gatti di famiglia.

Sono scappati insieme, devono continuare insieme!

Con 30 euro doni trasportini, essenziali nel viaggio verso la salvezza.

Con 50 euro garantisci il nostro aiuto costante al punto di frontiera di Isaccea.

Con 150 euro ci aiuti ad accogliere gli animali in fuga nel nostro centro di Cernavoda.