D
O
N
A O
R
A

Progetto equini

Il miracolo di Gregor

Lui è salvo ma ha bisogno di te!

LA STORIA DI GREGOR

Quando lo hanno soccorso, i nostri veterinari hanno potuto contare le sue costole e tutte le sue ossa ad una ad una.

Il puledro aveva poco più di due settimane di vita quando il suo proprietario lo ha lasciato nel fosso nel quale era caduto: l’uomo ha probabilmente ritenuto ogni tentativo di salvataggio inutile e faticoso oppure l’ha intenzionalmente abbandonato.

Fortunatamente un contadino compassionevole passava di lì. In quella zona internet non esiste e nonostante la difficoltà nelle comunicazioni (ci sono voluti tre giorni per trovarci!) è riuscito a chiederci aiuto.

Disidratato e pieno di escoriazioni, le condizioni del cavallino – ribattezzato Gregor dal nostro staff – erano disperate ma, grazie ai nostri veterinari, ad un mese dal soccorso è fuori pericolo. Si tratta di un vero e proprio miracolo perché a quell’età i puledri sono animali indifesi ed incredibilmente fragili.

Fortunatamente un contadino compassionevole passava di lì. In quella zona internet non esiste e nonostante la difficoltà nelle comunicazioni (ci sono voluti tre giorni per trovarci!) è riuscito a chiederci aiuto.

Disidratato e pieno di escoriazioni, le condizioni del cavallino – ribattezzato Gregor dal nostro staff – erano disperate ma, grazie ai nostri veterinari, ad un mese dal soccorso è fuori pericolo. Si tratta di un vero e proprio miracolo perché a quell’età i puledri sono animali indifesi ed incredibilmente fragili.

Ps: Anche Corriere.it ha parlato di Gregor! Leggi l’articolo qui.