noscript
D
O
N
A

O
R
A

Amici di strada, Compagni di vita

Con l’aumento della povertà, il fenomeno dei senzatetto che condividono la propria vita con uno o più quattrozampe è cresciuto in modo esponenziale in tutte le grandi città italiane ed europee.

Non si tratta di persone che sfruttano gli animali per stimolare la generosità dei passanti ma di chi – per i motivi più svariati – ha perso il lavoro e la rete delle relazioni famigliari e si rifugia nell’unico rapporto stabile della propria vita: quello con il proprio cane.

Se da anni a Milano esistono organizzazioni che si occupano dei clochard, non c’è mai stato invece un progetto strutturato e continuativo che avesse come beneficiari i loro animali, oggi curati e nutriti grazie al buon cuore di singoli milanesi che si imbattono in queste storie difficili e se ne fanno carico.

Ecco perché Save the Dogs ha deciso di realizzare il primo progetto in Italia di monitoraggio e assistenza per gli animali di chi vive per strada nella città meneghina, in collaborazione con Fondazione Progetto Arca Onlus.

Per strutturare l’intervento ci siamo avvalsi della consulenza di StreetVet UK, l’associazione di veterinari inglesi che da alcuni anni opera in varie città della Gran Bretagna e che non ha esitato a condividere con noi le proprie buone pratiche.

IL NOSTRO INTERVENTO

Gli operatori di Save the Dogs hanno il compito di monitorare i punti nevralgici della città dove è già attivo Progetto Arca, per intercettare i bisogni dei senzatetto che vivono in strada con il loro amico a quattro zampe e creare un rapporto di fiducia. L’obiettivo del progetto è fornire a questi animali assistenza veterinaria, facendosi carico delle vaccinazioni, della sterilizzazione (delle femmine) e di eventuali cure complesse nel caso di riscontro di importanti problemi di salute.

Viene, inoltre, fornito il kit del cane senzatetto contenente beni di prima necessità come, ad esempio, il cappottino in inverno e gli antiparassitari in estate, oltre a ciotola, guinzaglio, cibo, set di primo soccorso e tutto ciò che serve per migliorare il benessere degli animali e dei loro compagni di vita.

Nella foto: Sara Cea, Istruttrice cinofila in riabilitazione comportamentale e classi di socializzazione ThinkDog – FISC

PROSPETTIVE FUTURE

La nostra intenzione è di consolidare nel 2022 l’intervento a Milano, in vista di una possibile espansione del progetto anche in altre grandi città italiane che vivono un fenomeno e un bisogno analoghi a quello del capoluogo lombardo.

Sostieni il nuovo progetto di Save the Dogs
in aiuto ai cani dei senzatetto di Milano!

 

DONA ORA