fbpx

Cosa facciamo in Ucraina

Forniamo un supporto vitale ad oltre 9.000 animali, tra cani e gatti, rimasti nel Paese.

La loro situazione è disperata.

Ogni mese inviamo mangime a oltre 20 rifugi della zona di Odessa e a 400 volontari che sfamano i randagi rimasti senza protezione e cibo.

“Il cibo, le coperte, le cucce per cani e gli altri aiuti che consegniamo ogni mese sono fondamentali per questi animali. Un numero incalcolabile di animali in Ucraina sopravvive solo grazie al nostro aiuto.” Gregg Tully, Direttore Paese Save the Dogs Romania

Che cosa abbiamo fatto dall’inizio del conflitto

  • Abbiamo garantito alle persone in arrivo alla frontiera in fuga con i loro animali beni di prima necessità, assistenza e informazioni sui documenti necessari per proseguire il viaggio nei paesi europei
  • Al nostro rifugio di Cernavoda, in Romania, abbiamo accolto 30 cani evacuati da un rifugio di Odessa.
  • Garantiamo una fornitura continua di mangime, coperte, cucce, ai rifugi e ai volontari in Ucraina.

ULTIMI AGGIORNAMENTI

Ucraina. Come stanno gli animali salvati dopo la distruzione della diga di Kherson

A tre mesi dalla distruzione della diga di Kherson, in Ucraina, un aggiornamento sui cani che abbiamo contribuito a salvare.

Ucraina. Le storie degli animali portati in salvo dopo la distruzione della diga di Kherson

Decine di animali sono stati portati in salvo dai nostri partner dopo la distruzione della diga di Kherson, in Ucraina. Queste sono le loro storie

L’importanza delle sinergie per chi opera nel sociale

Comincia una nuova collaborazione con Fondazione Somaschi nell’ambito del progetto Amici di Strada, Compagni di Vita

Ucraina, esplosa la diga di Kherson. In corso le operazioni per soccorrere persone e animali

Sono immagini drammatiche quelle che giungono da Kherson, in Ucraina, dove martedì 6 giugno è esplosa una diga, allagando il territorio circostante. Colpita la diga di Kherson: cosa sta succedendo a persone e animali Stando alle prime informazioni, la diga sarebbe...

Cominciano le sterilizzazioni in Ucraina. Obiettivo: 1.000 animali in sei mesi

Mille animali in sei mesi. È questo l’obiettivo che vogliamo raggiungere con il nuovo progetto di sterilizzazioni in Ucraina. Dopo lo scoppio della guerra, migliaia di cani e gatti si sono ritrovati a dover sopravvivere da soli sulle strade. Ma se durante l’inverno la...

“È compito di chi è più forte, proteggere chi è più debole”. La storia di Anna Kurkurina

“Perché non sei scappata da Mykolaiv? È una domanda che mi hanno fatto in molti, ma è molto doloroso rispondere. Potrei vivere da qualsiasi altra parte, ma la mia anima è qui, in questa città, in questo paese. Non potrei mai andarmene e lasciare morire migliaia di...

Ucraina. Ha aspettato la sua famiglia per otto mesi, ma non sono mai tornati

Conosciamo tutti la storia di Hachiko, il celebre cane di razza Akita che, dopo la morte del suo umano, lo ha aspettato per dieci anni seduto nella stazione da dove era solito partire. Durante la nostra ultima missione in Ucraina abbiamo conosciuto la storia di una...

Proteggi gli animali dell’Ucraina!

Nati sotto il segno di una guerra che minaccia la loro vita PROTEGGI GLI ANIMALI DELL'UCRAINA! Nati sotto il segno di una guerra che minaccia la loro vita PROTEGGI GLI ANIMALI DELL'UCRAINA! Sono migliaia gli animali che ancora vagano per le strade dei villaggi in...

La prima missione di Save the Dogs in Ucraina

L’appuntamento è per la mattina presto. In una Cernavoda quasi deserta carichiamo le provviste e tutto il necessario per la prima missione in Ucraina di Save the Dogs. Destinazione: Odessa, il nostro punto di riferimento per l’invio di aiuti e cibo agli animali...

Proteggi gli animali dell’Ucraina!

Nati sotto il segno di una guerra che minaccia la loro vita PROTEGGI GLI ANIMALI DELL'UCRAINA! Nati sotto il segno di una guerra che minaccia la loro vita PROTEGGI GLI ANIMALI DELL'UCRAINA! Sono migliaia gli animali che ancora vagano per le strade dei villaggi in...

La Fondazione Soi Dog ha permesso a Save the Dogs di inviare centinaia di tonnellate di cibo per cani e gatti in Ucraina.

L’abbiamo distribuito ai volontari locali con i quali collaboriamo, che sfamano migliaia di animali sulle strade e nei rifugi.

Inoltre, Soi Dog ci ha anche aiutato a donare numerose cucce che hanno protetto i randagi dalla neve e dalla pioggia durante il rigido inverno ucraino.