D
O
N
A O
R
A

Perchè ogni cane ha diritto ad una vita dignitosa!

La nostra associazione crede che l’uomo abbia il dovere morale di proteggere gli animali e lavora affinché vengano tutelati la loro dignità e il loro benessere.

Poiché riteniamo che il mondo stia affrontando un grave problema di sovrappopolamento canino e felino causato dall’uomo, da cui hanno origine tanto il randagismo endemico di alcuni territori quanto l’eliminazione e la prigionia di milioni di cani e gatti nei rifugi di tutto il mondo, ci adoperiamo per ridurre le nascite incontrollate di queste specie animali e affinché quanti più cani e gatti adatti ad una vita domestica possano trovare una buona adozione.
Parallelamente lavoriamo per migliorare il più possibile la qualità di vita dei cani e dei gatti che vivono per strada, là dove l’adozione non rappresenta una prospettiva praticabile per ragioni legate al loro comportamento o alla cultura locale.

Questi obiettivi sono realizzabili non solo riducendo le nascite di cani e gatti ma anche potenziando l’anagrafe canina/felina, sensibilizzando i proprietari affinché diventino padroni responsabili, impegnandosi per una legislazione avanzata in materia di diritti animali e collaborando attivamente con tutti gli stakeholders (i soggetti coinvolti quali le municipalità, le unità sanitarie veterinarie, le scuole, le associazioni di veterinari etc.).

I nostri valori

Rispetto al mondo animale Save the Dogs and other Animals crede:
  • nei valori della non violenza e del rispetto verso tutti gli esseri viventi
  • nel perseguimento del benessere animale alla luce delle 5 libertà di Brambell (GB 1965), poi riviste dalle organizzazioni dell’ICAM con un focus sugli animali da compagnia, a cui la nostra associazione si dedica in modo particolare
  • all’empatia e alla compassione verso chi soffre, in quanto sentimenti che dovrebbero essere alla base della vita umana
  • ad una convivenza armoniosa tra uomini e animali, fondata sulla conoscenza delle specie con cui condividiamo questa terra
  • nella tutela dei deboli e nella creazione di percorsi condivisi virtuosi tra animali ed essere umani bisognosi di protezione
Rispetto ai propri sostenitori Save the Dogs and other Animals si impegna:
  • alla massima trasparenza sugli aspetti finanziari ed operativi del proprio lavoro
  • ad una comunicazione veritiera, corretta e non ambigua
  • ad evitare il pietismo e la drammatizzazione nella propria comunicazione sociale
  • ad un utilizzo scrupoloso dei fondi, rispettoso delle volontà dei donatori
  • ad una comunicazione non violenta e fondata sui principi del Manifesto della Comunicazione non Ostile
Rispetto ai collaboratori e ai fornitori Save the Dogs and other Animals si impegna:
  • a fare tutto il possibile affinché vivano in un ambiente lavorativo sereno
  • a tutelare il loro benessere nel luogo di lavoro
  • a rispettare sempre la legislazione vigente nel paese in cui si opera in materia di diritto del lavoro
  • a versare sempre i corrispettivi per l’opera prestata nei tempi prestabiliti

Mission

La nostra associazione crede che l’uomo abbia il dovere morale di proteggere gli animali e lavora affinché vengano tutelati la loro dignità e il loro benessere.

Poiché riteniamo che il mondo stia affrontando un grave problema di sovrappopolamento canino e felino causato dall’uomo, da cui hanno origine tanto il randagismo endemico di alcuni territori quanto l’eliminazione e la prigionia di milioni di cani e gatti nei rifugi di tutto il mondo, ci adoperiamo per ridurre le nascite incontrollate di queste specie animali e affinché quanti più cani e gatti adatti ad una vita domestica possano trovare una buona adozione.
Parallelamente lavoriamo per migliorare il più possibile la qualità di vita dei cani e dei gatti che vivono per strada, là dove l’adozione non rappresenta una prospettiva praticabile per ragioni legate al loro comportamento o alla cultura locale.

Questi obiettivi sono realizzabili non solo riducendo le nascite di cani e gatti ma anche potenziando l’anagrafe canina/felina, sensibilizzando i proprietari affinché diventino padroni responsabili, impegnandosi per una legislazione avanzata in materia di diritti animali e collaborando attivamente con tutti gli stakeholders (i soggetti coinvolti quali le municipalità, le unità sanitarie veterinarie, le scuole, le associazioni di veterinari etc.).

I nostri valori

Rispetto al mondo animale Save the Dogs and other Animals crede:
  • nei valori della non violenza e del rispetto verso tutti gli esseri viventi
  • nel perseguimento del benessere animale alla luce delle 5 libertà di Brambell (GB 1965), poi riviste dalle organizzazioni dell’ICAM con un focus sugli animali da compagnia, a cui la nostra associazione si dedica in modo particolare
  • all’empatia e alla compassione verso chi soffre, in quanto sentimenti che dovrebbero essere alla base della vita umana
  • ad una convivenza armoniosa tra uomini e animali, fondata sulla conoscenza delle specie con cui condividiamo questa terra
  • nella tutela dei deboli e nella creazione di percorsi condivisi virtuosi tra animali ed essere umani bisognosi di protezione
Rispetto ai propri sostenitori Save the Dogs and other Animals si impegna:
  • alla massima trasparenza sugli aspetti finanziari ed operativi del proprio lavoro
  • ad una comunicazione veritiera, corretta e non ambigua
  • ad evitare il pietismo e la drammatizzazione nella propria comunicazione sociale
  • ad un utilizzo scrupoloso dei fondi, rispettoso delle volontà dei donatori
  • ad una comunicazione non violenta e fondata sui principi del Manifesto della Comunicazione non Ostile
Rispetto ai collaboratori e ai fornitori Save the Dogs and other Animals si impegna:
  • a fare tutto il possibile affinché vivano in un ambiente lavorativo sereno
  • a tutelare il loro benessere nel luogo di lavoro
  • a rispettare sempre la legislazione vigente nel paese in cui si opera in materia di diritto del lavoro
  • a versare sempre i corrispettivi per l’opera prestata nei tempi prestabiliti