noscript

Victor  (1)

Il 20 novembre scorso nella clinica di Save the Dogs a Cernavoda arriva l’ennesima urgenza.
Questa volta si tratta di un cucciolo le cui condizioni appaiono subito critiche.

La diagnosi del nostro veterinario conferma l’impressione iniziale: “Prolasso della ghiandola della terza palpebra, rogna, parassiti interni e prolasso rettale”.

 

Victor (19)

“Le sue condizioni sono gravi. Noi però l’abbiamo chiamato Victor. Pensiamo positivo”, ci scrive Lucian, il medico responsabile della clinica di Cernavoda che lo ha in cura.

Nei giorni successi al suo ingresso nella nostra clinica Victor viene sottoposto a due interventi chirurgici (agli occhi e al retto) nonché a diverse terapie per le lesioni sulla pelle. Il recupero però si rivela lento e faticoso, con frequenti ricadute: il cucciolo mangia poco e più di una volta fa preoccupare il nostro staff medico.

Victor 09.12 (1)

C’è però una cosa che mantiene viva la speranza: nonostante le sue condizioni di salute, Victor è un cucciolo socievole e pieno di vitalità, con un carattere molto forte.

La comunicazione che tutti aspettavamo con il fiato sospeso arriva a tre settimane dal suo ingresso nella nostra clinica: Victor è fuori pericolo!

Superato il momento delicato del primo vaccino, ora possiamo finalmente iniziare a cercare una famiglia per lui.

 

03.12.15  (19)-1000

Tutto questo non sarebbe stato possibile senza i vostri contributi. Grazie a una fantastica raccolta fondi su facebook, infatti, siamo riusciti a coprire interamente il costo dei trattamenti e degli interventi a cui il cucciolo è stato sottoposto.

20160219_143842

 

Il 18 febbraio Victor è stato adottato in Italia da questa splendida famiglia.

 

 

Grazie a tutti a nome di Victor!