noscript
D
O
N
A

O
R
A

Non Uno di Troppo, li amiamo, li sterilizziamo

Non Uno di Troppo è il programma di contrasto al randagismo e ai canili sovraffollati destinato al Sud Italia, avviato da Save the Dogs nel 2019.

Attraverso una rete di associazioni e veterinari locali di fiducia, creiamo e finanziamo progetti integrati che abbiano un impatto diretto sul numero di animali per strada e nei canili. Tali progetti prevedono:

  • STERILIZZAZIONI gratuite di cani di proprietà e randagi
  • APPLICAZIONE MICROCHIP E ISCRIZIONE IN ANAGRAFE del maggior numero possibile di cani
  • MAPPATURA DEI CANI VAGANTI tramite la app Stray Dogs Tracker di Stray Dogs International Project
  • EDUCAZIONE E SENSIBILIZZAZIONE alla proprietà responsabile
  • PRESSIONE SULLE AUTORITA’ LOCALI E SINERGIE CON LE ISTITUZIONI per implementare buone pratiche di prevenzione e lotta al sovrappopolamento canino.

Inoltre il programma si propone di aiutare le associazioni di volontariato del Sud Italia a strutturarsi e ad aumentare l’efficacia del proprio intervento.

Numero cani abbandonati e canili per regione* * Rapporto Lav sul Randagismo 2019

I NOSTRI PROGETTI

CAMPANIA

Nel 2019 parte qui il primo progetto “Non Uno di Troppo”, con base operativa presso il canile ARPAD di Licola Mare, sul Litorale Domizio in collaborazione con l’Associazione Animalista Oreste Zevola.

CALABRIA

Nel 2021 Save the Dogs avvia il secondo progetto “Non Uno di Troppo” con alcuni partner locali, dopo un’attenta analisi dei bisogni del territorio.