D
O
N
A O
R
A

Non Uno di Troppo

Non Uno di Troppo è il programma di prevenzione del randagismo per il Sud Italia lanciato dalla nostra associazione nel 2019.
Attraverso un rete di volontari di fiducia – strutturati in una associazione o che operano a titolo personale – finanziamo tutte quelle attività che hanno un impatto sul numero di animali presenti per le strade e nelle strutture di accoglienza (canili e gattili).
In particolare ci proponiamo di finanziare:

– le sterilizzazioni (con un focus sugli animali di proprietà)
– l’identificazione mediante microchip e l’iscrizione in anagrafe
– la sensibilizzazione della popolazione tramite campagne di comunicazione, soprattutto a livello locale

Ulteriore scopo del programma è di aiutare le realtà animaliste del Sud Italia a strutturarsi, diventando più sostenibili e aumentando l’efficacia del proprio lavoro.

ASSOCIAZIONE ANIMALISTA ORESTE ZEVOLA (NA)

Nata per volontà di Oreste Zevola artista napoletano morto prematuramente nel 2014. Grande era la sua arte e grande il suo amore per gli animali. L’associazione opera nell’hinterland ovest di Napoli impegnandosi in campagne di sterilizzazione e nella cura di cani e gatti randagi.
Con loro è stata attivata a partire dal marzo 2019 la prima partnership del progetto Non uno di troppo.

VOLONTARIE DI TORRE DEL GRECO (NA)

Stiamo aiutando alcune volontarie del posto nell’ambito di un intervento all’interno di una cava di proprietà, dove numerosi branchi di randagi si stavano riproducendo in maniera incontrollata.

RIFUGIO PRIVATO A SEGESTA (TRAPANI)

In collaborazione con un volontario di Palermo stiamo finanziando la sterilizzazione di alcune femmine all’interno di un piccolo rifugio privato.